Stampa
biscotti di natale americani gluten free al cacao

Biscotti di Natale americani al cacao

Gli States hanno almeno una cosa bellissima: i biscotti natalizi! Morbidi, voluttuosi e deliziosi, fanno venire gola solo a guardarli. E questi sono anche gluten free.

Piatto Biscotti
Cucina Americana
Keyword america, americani, biscotti, cacao, cioccolato, gluten free, natale
Preparazione 2 ore 50 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 3 ore
Porzioni 35 biscotti
Calorie 190 kcal
Chef Giorgio Giorgetti

Ingredienti

  • 115 g Farina di riso
  • 120 g Cacao amaro in polvere
  • 5 g Lievito per dolci
  • 1 g Sale fino
  • 165 g Zucchero di canna
  • 55 g Olio di semi di girasole
  • 2 Uova grandi
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia (o una bustina di vanillina)
  • 120 g Zucchero a velo

Istruzioni

  1. Metti in una ciotola la farina, il cacao, il lievito e il sale e mescola con cura. 

  2. Unisci, in un’altra ciotola, l’olio e lo zucchero di canna.

  3. Frulla con uno sbattitore elettrico per circa 2 minuti.

  4. Incorpora le uova uno alla volta, aggiungendo il secondo solo quando l’impasto ha ben assorbito il primo.

  5. Versa l’estratto di vaniglia o la bustina di vanillina. 

  6. Amalgama ora le polveri, un cucchiaio alla volta, incorporando con pazienza: risulterà un impasto piuttosto denso, gommoso e appiccicoso.

  7. Ungiti le mani di olio e forma una palla con l’impasto, avvolgendolo poi nella pellicola.

  8. Conserva in frigorifero almeno 2 ore (fino a un massimo di 24). 

  9. Preriscalda il forno a 180 °C.

  10. Fodera una teglia con carta da forno. Raccogli lo zucchero a velo in una ciotolina.

  11. Scarta l’impasto dalla pellicola. Forma palline grandi come un pollice e appiattiscile leggermente.

  12. Passale nello zucchero a velo, ricoprendole da entrambi i lati. Ponile sulla teglia a una distanza di pochi centimetri l’una dall’altra.

  13. Inforna per 10 minuti, sforna e fai raffreddare i biscotti nella teglia per 3 minuti. Ponili su una griglia e lasciali raffreddare completamente.

Note

Si conservano al massimo 5 giorni in un contenitore sigillato.

Puoi anche congelarli e conservarli per circa 5 mesi.